seguici su: Facebook Twitter RSS
Domenica, 19 Gennaio 2020 ore
07-12-2019 16:39 Città Metropolitana, presentato il programma per le feste natalizie

Presentato questa mattina a Palazzo Alvaro il programma delle iniziative natalizie dell’Amministrazione comunale di Reggio Calabria, realizzato in stretta sinergia anche finanziaria con la Città metropolitana.

Dopo l’introduzione del portavoce del sindaco Stefano Perri, che ha moderato l’iniziativa, il consigliere comunale delegato al Turismo Giovanni Latella ha evidenziato come «tantissime saranno le iniziative tradizionali e culturali che permetteranno ai cittadini, ai reggini di ritorno in città e ai turisti di degustare i nostri prodotti tipici e di godere delle bellezze incarnate da numerosi luoghi di cultura. Per la città è una fase particolare, l’impegno dell’Amministrazione consentirà di trascorrere al meglio il periodo natalizio».

«L’avviso che abbiamo formulato – ha osservato l’assessore con delega alla Valorizzazione del Patrimonio Irene Calabrò – aveva più che altro la peculiarità di mettere insieme le iniziative dispiegate da soggetti associativi che, in realtà, operano tutto l’anno, consentendo di usufruire di manifestazioni importanti per l’intero periodo natalizio, evitando ogni sovrapposizione. Quanto ai siti culturali prescelti per ospitare alcuni degli eventi, dalla Pinacoteca all’Odèion a tanti altri abbiamo cercato di proseguire nel solco già tracciato, consentendo pure ad artisti locali d’esporre ed esprimersi al meglio».

L’assessore comunale alle Attività produttive Saverio Anghelone ha puntualizzato: «Anche quest’anno, i “mercatini di Natale” si faranno. Sono già state montate 24 “casette” in legno in piazza Duomo, altre 8 si stanno montando proprio ora in piazza Italia, alcune altre troveranno posto in piazza Camagna e poi ci saranno dei gazebo in aree meno centrali: al proposito, ringrazio tra gli altri i Comitati di Vinco e Pavigliana perché realizzeranno dei “mercatini” in queste zone, valore aggiunto per noi, visto che l’Amministrazione comunale ha tra i suoi propositi proprio la valorizzazione delle periferie. L’obiettivo che perseguiremo è creare un sereno clima natalizio anche quest’anno: sono convinto che lo centreremo».

Il consigliere metropolitano delegato al Turismo Demetrio Marino, nell’esaltare la collaborazione col Comune, ha sottolineato che « la valorizzazione e la promozione del territorio è, a mio parere, alla base del suo sviluppo armonico: per il secondo anno, la Città metropolitana sta vivendo questo periodo natalizio in maniera intensa insieme all’Amministrazione e ai cittadini di Reggio Calabria. Il programma è davvero ricco di contenuti, grazie a chi amministra ma anche e soprattutto a coloro che “vivono” il territorio. E come già fatto per la stagione estiva – ha aggiunto Marino –, anche a fine anno daremo un’opportunità ai Comuni del territorio metropolitano di proporre spettacoli musicali con l’apporto della MetroCity».

«È bello vedere che rispetto agli eventi del periodo natalizio s’è creata una sorta d’aspettativa, che prima non c’era – ha posto in rilievo il sindaco, Giuseppe Falcomatà – perché parecchie di queste iniziative magari c’erano, ma sporadiche o non messe a sistema. I “mercatini di Natale” neanche esistevano, le stesse luminarie c’erano ma quasi esclusivamente sul Corso mentre oggi, con l’ambizione che deve contraddistinguere Reggio Calabria, la nostra città sta iniziando a diventare una meta turistica per quanto concerne le “luci d’artista”, e quest’anno ci saranno ulteriori opere d’arte, perché di questo parliamo, a impreziosire diversi angoli di Reggio».

«Il filo conduttore di questo programma – ha affermato tra l’altro il primo cittadino – è quello di una città consapevole d’avere tanti problemi, ma pure che l’Amministrazione sia comunale sia metropolitana deve e vuole fare in modo che queste feste siano le migliori possibili, e dunque si preparerà ad accogliere i cittadini di ritorno per il periodo natalizio e, perché no?, rendere la città nelle sue luci e nei suoi suoni più accogliente, per far trascorrere a tutti questi giorni in maniera serena. Questo è il leit-motiv in base al quale abbiamo costruito questo palinsesto d’iniziative, che – ha fatto presente l’amministratore – non significa solo cultura, musica e spettacolo, ma pure solidarietà verso le persone che, per motivi diversi, non potranno passare un bel Natale. Questo è il modo con cui anche quest’anno ci siamo approcciati a queste festività, cercando d’illuminare le piazze e le vie della città, tornando ad allestire i “mercatini di Natale” e mettendo su, attraverso una manifestazione d’interesse, un insieme d’iniziative, dando la possibilità d’esprimersi anche alle associazioni culturali e musicali di Reggio Calabria, come peraltro è stato fatto in occasione delle ultime festività mariane. Molti anche i siti d’interesse storico, artistico e archeologico che fino a cinque anni fa erano chiusi e, invece, non solo saranno aperti, ma ospiteranno pregnanti iniziative culturali».

Rispondendo alle domande dei cronisti sul tema dei “mercatini di Natale” il sindaco Giuseppe Falcomatà ha poi puntualizzato che l’associazione “Corso Sud” «è una risorsa da valorizzare, come tutte le altre associazioni, perché tengono viva la città, spesso anche sopperendo a eventuali mancanze delle Istituzioni: è proprio grazie alle associzioni che il nostro cartellone degli eventi natalizi pullula di spettacoli e altre manifestazioni. Quest’anno non è stato possibile per “Corso Sud” allestire i “mercatini di Natale”, però era importante riuscire comunque a garantirli: quest’obiettivo è stato raggiunto. E anche se fin qui non abbiamo detto nulla a fronte di notizie non rispondenti alla realtà, ci tengo a precisare che la realizzazione dei “mercatini” per queste feste natalizie non è stata mai in discussione».

Il primo cittadino ha inoltre fatto sapere che, «oltre al tradizionale “tuffo di Capodanno”, il primo gennaio 2020 ci sarà anche il Concerto di Capodanno, simile a quello che ogni anno vediamo in tv in diretta dai più prestigiosi palcoscenici europei, con una pluralità d’artisti che si esibiranno al Teatro comunale “Francesco Cilea”. Aggiungo che, su proposta di Camera di commercio e Confcommercio, anche nell’auspicio di andare incontro alle esigenze degli esercenti, per il 21 dicembre abbiamo programmato una “Notte Bianca” che animerà molto la città, grazie a vari eventi che saranno organizzati per quel giorno. E anche se per il momento non possiamo anticipare nulla al riguardo – è stata l’anticipazione offerta da Falcomatà –, tra il Natale e la fine dell’anno i reggini potranno godere di un evento musicale completamente gratuito d’altissimo livello».

Condividi su Condividi http://www.radiogammanostop.it/News/generiche/34183/citta-metropolitana-presentato-il-programma-per-le-feste-natalizie su Facebook Condividi http://www.radiogammanostop.it/News/generiche/34183/citta-metropolitana-presentato-il-programma-per-le-feste-natalizie su Twitter
Diretta Radio
Spacca Napoli
Radio Gamma
Infoitalia Servizi
Croce Italiana
contattaci per questo spazio 0965.812883
News