seguici su: Facebook Twitter RSS
Martedi, 20 Agosto 2019 ore
20-04-2019 17:23 REGGINA - CASERTANA 1-0, amaranto nella Top Ten
REGGINA - CASERTANA 1-0, amaranto nella Top Ten

REGGINA – CASERTANA 1-0

REGGINA: Confente, Gasparetto, Conson, Solini (83 Pogliano), Kirwan, Salandria; De Falco, Strambelli (92 Marino), Franchini, Bellomo (84 Baclet), Tulissi (63 Martiniello).

A disposizione: Farroni, Seminara, Sandomenico, Ciavattini, Marino, Pogliano, Procopio, Redolfi, Martiniello, Ungaro, Baclet, Doumbia.

Allenatore: Cevoli

CASERTANA Adamonis, , Rainone, Pascali, Lorenzini, Blondet (82 Cigliano), De Marco (58 Pinna), Vacca (75 Santoro), D’Angelo, Zito, Padovan, Castaldo

A disposizione: Zivkovic, Ciriello, Cigliano, Santoro, Matese, Pinna, Gonzales, Genovese, Moccia, Leonetti.

Allenatore: Pochesci

ARBITRO: Marini di Trieste

ASSISTENTI: Falco Segal di Pordenone e Polo-Grillo di Pordenone.

AMMONITI: Rainone, Salandria, Zito, D'Angelo, Blondet, Adamonis.

ESPULSI:

Note: Cielo sereno, terreno in buone condizioni, spettatori paganti 7.487 + 2.904 abbonati per un totale di 10.391 presenze ed un incasso di 54.091,75 euro.

A Reggio Calabria è andato di scena un vero e proprio spareggio play off. La squadra di casa aveva necessità di vincere per agganciare il gruppo delle prime 10, mentre gli ospiti potevano  accontentarsi anche di non perdere. Il leit motiv della partita è stato subito chiaro, con gli amaranto subito pericolosissimi grazie alle invenzioni di Bellomo non concretizzate da un troppo impreciso Tulissi. L’attaccante della Reggina si è dimostrato volenteroso ma alla fine è stato troppo precipitoso ed evanescente. A 2 metri dalla porta (vuota) non puoi permetterti di sbagliare l’appoggio in rete … facile facile e permettere agli avversari di farla franca così facilmente. Poi a complicare un primo tempo da incubo, mettiamoci pure un paio di pali che servono a nulla per sbloccare il risultato.

Nel secondo tempo la Reggina cerca il vantaggio ma giocando con meno velocità. Allora mister Cevoli decide di far entrare l’attacco pesante con Baclet e Martiniello. Alla fine il vantaggio arriva grazie a Kirwan. Il laterale si fa trovare al posto giusto nel momento giusto dopo una respinta approssimativa del portiere avversario. La rete fa impazzire di gioia gli 11.000 del Granillo che adesso ci credono ed incitano a più non posso i propri beniamini. I campani ci sembrano frastornati ma non si arrendono. Pochesci le tenta tutte, ma dopo 7 minuti di recupero si deve arrendere.

La Reggina vince ancora con il minimo scarto e guadagna 6 punti nelle ultime 2 gare sotto la gestione Cevoli. Per chiudere la regoular season domenica prossima i reggini si giocano l’ultima partita nel derby con la Vibonese.E’ chiaro che sarà una gara decisiva per la conquista di un bel posto nella Top Ten.

Gianni Agostino

Condividi su Condividi http://www.radiogammanostop.it/News/primo-piano/33082/reggina-casertana-10-amaranto-nella-top-ten su Facebook Condividi http://www.radiogammanostop.it/News/primo-piano/33082/reggina-casertana-10-amaranto-nella-top-ten su Twitter
Diretta Radio
Spacca Napoli
Radio Gamma
contattaci per questo spazio 0965.812883
Croce Italiana
Infoitalia Servizi
News