seguici su: Facebook Twitter RSS
Martedi, 19 Febbraio 2019 ore
23-01-2019 22:27 REGGINA - VITERBESE 3-1: Reggina inarrestabile, battuta anche la Viterbese
REGGINA - VITERBESE 3-1: Reggina inarrestabile, battuta anche la Viterbese

REGGINA - VITERBESE

22^ giornata -  23 gennaio 2019 ore 20.30

 

REGGINA (3-4-1-2): Confente, Conson, Redolfi, Solini, Kirwan, De Falco, Zibert, Sandomenico (84’ Franchini), Tulissi (58’ Bellomo), Strambelli (69’ Salandria), Doumbia (84’ Tassi) a disposizione: Vidovsek, Seminara, Viola, Marino, Pogliano,p, Ungaro, Licastro. Allenatore: Roberto Cevoli

 

VITERBESE (4-4-2) Forte, Atanasov, Rinaldi, Sini, Mignanelli (74’ Zerbin), Baldassin, Cenciarelli, Damiani (69’ Vandepute), Pacilli (46’ Palermo) Polidori, Ngissah (46’ Saraniti) A disposizione: Demba, Milillo, Messina, Svidercoschi, Artioli, Molinaro, De Vito, Tsonev. Allenatore: Antonio Calabrò

 

Arbitro: Federico Fontani (Siena)

 

Assistenti: Andrea Niedda (Oteri), Khaled Bahri (Sassari)

 

Marcatori: 13’ Tulissi, 27’ Doumbia, 51’ Mignanelli, 90’ Tassi

 

Ammoniti: 14’ Forte (V), 43’ Mignanelli (V), 44’ Pacilli (V), 68’ Sini (V), 71’ Solini (R), 83’ Bellomo (R), 86’ Baldassin, 90’ Vandepute (V)

Corner: 4-4

 

Recupero: 2-5

 

Spettatori: 3950 (1761 paganti)

 

Peppe Laganà

Non poteva che iniziare nel migliore dei modi l’avventura della nuova Reggina targata Luca Gallo. Dopo i tre punti conquistati all’ultimo respiro a Bisceglie, arriva un’altra vittoria, questa volta molto più netta e meritata davanti al numeroso pubblico accorso questa sera al Granillo, per la prima di Luca Gallo al Granillo come Presidente della Reggina 1914. Decidono le reti di Tulissi e Doumbia nel primo tempo, con la Viterbese che accorcia le distanze ad inizio ripresa con Magnanelli e in chiusura di gara arriva il sigillo finale di Tassi, sempre più uomo decisivo quando entra a gara in corso.

Davanti alla Viterbese, incontrata una settimana fa, mister Cevoli si schiera con un 3-4-1-2 con Sandomenico largo sulla sinistra a fare tutta la fascia, e con la novità Doumbia dal primo minuto. Confermati come con la gara con il Bisceglie, i nuovi arrivi De Falco e Strambelli. Viterbse invece, fresca del cambio in panchina si presenta con un 4-4-2, con Saraniti in panchina e e con Policori e Ngissah al centro dell’attacco. Il primo sussulto della gara arriva al 5’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il difensore Atanasov riesce a staccare di testa, ma il pallone va di poco fuori. Ma al 14’ la Reggina, alla prima occasione passa in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Tulissi, servito dalla sinistra da un mobile Doumbia, su cui il portiere Forte riesce a deviare sul palo, ma secondo l’arbitro la palla aveva già oltrepassato la rete e tra le proteste della Viterbese, il signor Fontani assegna la rete. Reggina inarrestabile e padrona del centrocampo che trova al 27’ la seconda rete, questa volta è Doumbia che riceve palla in area dopo un fitto scambio di passaggi veloci, e scarica un destro potentissimo su cui Forte non può far nulla. È la prima rete in amaranto dell’attaccante francese. Primo tempo che si chiude tra gli applausi del numeroso pubblico per gli amaranto che nonostante la rete iniziale molto dubbia hanno meritato il vantaggio. Nella ripresa, dopo soli sei minuti arriva la rete della Viterbese, con Mignanelli, abile ad inserirsi sulla sinistra, fintare su Kirwan e insaccare alla sinistra di Confente. Succede poco o nulla nel proseguio della gara fino al novantesimo, quando la Reggina è brava a recuperare palla con la Viterbese sbilanciata, e con Bellomo a lanciare il nuovo entrato Tassi che si invola da solo verso la porta e realizza la rete che chiude la gara. Termina così la gara del Granillo che vede una Reggina lanciatissima verso le zone alte della classifica e con un organico da corazzata che ancora può migliorare tantissimo.

 

Peppe Laganà

Condividi su Condividi http://www.radiogammanostop.it/News/primo-piano/32493/reggina-viterbese-31-reggina-inarrestabile-battuta-anche-la-viterbese su Facebook Condividi http://www.radiogammanostop.it/News/primo-piano/32493/reggina-viterbese-31-reggina-inarrestabile-battuta-anche-la-viterbese su Twitter
Diretta Radio
Infoitalia Servizi
Croce Italiana
contattaci per questo spazio 0965.812883
Radio Gamma
Spacca Napoli
News